Home > Giochi da Tavolo, Recensioni > Il Vecchio, recensione ed unboxing del nuovo gioco di Rüdiger Dorn

Il Vecchio, recensione ed unboxing del nuovo gioco di Rüdiger Dorn

Il Vecchio è il nuovo gioco da tavolo di Rüdiger Dorn

Il Vecchio è il nuovo gioco da tavolo di Rüdiger Dorn


Il Vecchio è il nuovo gioco da tavolo di Rüdiger Dorn l’autore di Traders of Genoa e Goa. Il gioco è stato presentato all’ultima fiera di Essen ed è stato accolto bene dagli appassionati. Si tratta di un gioco per 2-4 giocatori con una durata media che si assesta sull’oretta abbondante. Non fatevi fuorviare dai dadi presenti nella scatola. Il Vecchio è un german game duro e puro. Vale la pena acquistarlo? Alla recensione l’arduo responso. Il Vecchio non è altri che Cosimo de’ Medici ed i giocatori rappresentano le famiglie Albizzi, Strozzi, Uzzano e Rucellai che aspirano a spodestare i Medici dal governo di Firenze. Il Vecchio, anche se sul viale del tramonto, è ancora molto potente e non sarà facile spodestarlo. Sarà necessario accumulare alleati importanti prima di tentare l’attacco frontale. Lo Stato della Chiesa, il Ducato di Milano e la Repubblica di Venezia saranno i nostri alleati. Per raggiungerli, però, ci sarà bisogno di alcuni mediatori che ci permetteranno di acquisire le conoscenze e le risorse necessarie per il grande salto.

Questi mediatori, giustamente impauriti dal potere del Vecchio, gireranno per tutta la Toscana e ci costringeranno ad un vero e proprio tour de force dispendioso e faticoso. Il tutto senza dimenticare che non è possibile governare Firenze senza avere il consenso del consiglio cittadino e della nobiltà fiorentina. Sono questi i cinque tavoli da gioco sui quali si giocherà la partita a Il Vecchio. Il regolamento è molto semplice. Ad ogni turno il giocatore potrà fare una sola azione tra queste cinque

– Compiere un’azione in una delle città della Toscana
– Acquisire influenza in una delle tre regioni esterne
– Aumentare la propria importanza a Firenze
– Chiamare in gioco altri membri della famiglia
– Recuperare i membri della famiglia esausti per aver compiuto un’azione in città

La particolarità del gioco è che per ottenere le risorse dalle varie città della Toscana è necessario trovarsi sul posto quando passa uno dei mediatori. I quali dopo aver svolto la loro azione di supporto scappano subito via verso la prossima città. A questo impedimento si può ovviare chiedendo un favore al vescovo. Questi favori permettono di fare a meno della presenza del mediatore. Per coprire le distanze da una città all’altra ci vogliono i fiorini, un fiorino (cit.), oppure la disponibilità di una bella carrozza.

La lotta per il predominio a Firenze è sempre dura

La lotta per il predominio a Firenze è sempre dura

La componentistica è assolutamente di buon livello. La versione italiana, che si limita al regolamento visto che il gioco è indipendente dalla lingua, è stata curata da uPlay. Il gioco è in vendita a 39.95 euro.

Il Vecchio non aggiunge nulla a livello di meccaniche ad altri giochi da tavolo di stile teutonico. Il gioco è fatto bene, molto veloce per quello che offre e questo è un pregio non da poco, ed è divertente. L’interazione assume un senso solo in alcuni frangenti e le dinamiche di maggioranza non bastano a cambiare questa tendenza. Se siete appassionati di questo genere di giochi o siete a digiuno di german game allora Il Vecchio è un acquisto molto consigliato. Se cercate qualcosa di diverso da quello che già avete sugli scaffali allora è meglio rivolgersi altrove. Ad esempio potreste dedicarvi a CO2, Collapsible D oppure per restare in casa uPlay a Ginkgopolis. Sulla pagina di Facebook di Giochi & Giocatori trovate una photogallery dedicata a Il Vecchio. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 24 gennaio 2013 alle 16:10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...