Home > Giochi da Tavolo, Giochi di Carte, Recensioni > Avalon, recensione ed unboxing

Avalon, recensione ed unboxing

La scatola di Avalon, piccola e facile da portare in giro

La scatola di Avalon, piccola e facile da portare in giro


Durante le feste di solito i gruppi di gioco si ampliano e ci si trova, spesso, a giocare con persone che non hanno mai giocato ad un gioco da tavolo o ad un gioco di carte. In questi casi è fondamentale avere a portata di mano una serie di giochi per molti giocatori, facili da spiegare e divertenti da giocare anche per chi è a digiuno di queste cose. Avalon rientra a pieno in questa categoria di giochi. Avalon è un diretto discendente di The Resistance che paga più di un debito nei confronti di Lupus in Tabula. Si tratta di quei giochi nei quali si gioca più chiacchierando che tirando dei dadi o giocando delle carte. L’ideale per le feste e per i tavoli con tante persone attorno. Avalon è ambientato nel mondo di Re Artù, Merlino, Morgana e Mordred. I giocatori al tavolo si dividono in due fazioni, buoni contro cattivi, le classiche.

Avalon si gioca da 5 a 10 persone, ogni partita dura poco più di mezzora. La divisione in buoni e cattivi avviene segretamente, l’unico che conosce la vera identità dei cavalieri impegnati nelle varie imprese è Merlino che però non può parlare apertamente, il motivo lo capiremo tra qualche rigo. I componenti della squadra di Mordred hanno il vantaggio di conoscersi tra di loro. Ad ogni turno ci sarà un comandante che dovrà formare la squadra che sarà impegnata nella quest. Il numero di componenti della squadra varia da 2 a 5. La squadra verrà poi sottoposta alla votazione di tutto il tavolo. La votazione si effettua con una pallina nera o bianca a seconda della fiducia che si ripone nella squadra. Se la votazione sarà negativa bisognerà riformare la squadra e ripetere la votazione, se invece sarà positiva allora i cavalieri partiranno per compiere l’impresa.

La dama del lago inserisce un'interessante variante nel gioco base

La dama del lago inserisce un’interessante variante nel gioco base

L’impresa da compiere è molto semplice. Tutti i partecipanti votano segretamente. I buoni voteranno per il successo dell’impresa, i cattivi se presenti possono votare per il successo o per il fallimento. Alla fine il capitano che ha formato la squadra girerà le carte voto e se anche una sola sarà negativa allora l’impresa sarà da considerarsi fallita. In alcune imprese saranno necessari più di un fallimento per far naufragare il lavoro dei cavalieri. La squadra che raggiunge per prima tre successi/fallimenti è da considerarsi la vincitrice. Per gli uomini di Mordred, in caso di sconfitta, c’è anche un’altra possibilità di vittoria. L’assassino può tentare di indovinare chi è tra i buoni a ricoprire il ruolo di Merlino. Se dovesse riuscirci le sorti della partita sarebbero ribaltate e la vittoria andrebbe a Mordred. Per questo motivo il ruolo di Merlino è molto delicato.

Nella scatola base ci sono anche alcune varianti che si possono apportare inserendo altri personaggi speciali come Percival, Morgana, Oberon e Mordred stesso oppure dei personaggi all’esterno di buoni e cattivi come la Dama del Lago. La componentistica è ottima, le carte sono talmente solide che si potrebbe anche fare a meno di imbustarle, le illustrazioni sono adeguate all’ambientazione. Io l’ho acquistato a Lucca Games presso lo stand della uPlay al costo di 17.99 euro. Avalon è un gioco molto divertente che è l’ideale per i gruppi numerosi, un po’ come Ready to Rock. Se cercate un gioco ugualmente semplice ma per meno persone potete indirizzarvi verso Love Letter. Per i gamers è più indicato Courtier che offre una sfida certamente più complessa. Sulla pagina Facebook di Giochi & Giocatori trovate un po’ di foto dedicate ad Avalon. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...