Home > Giochi da Tavolo, Recensioni > Naufragos, recensione ed unbonxing del gioco della Ghenos Games

Naufragos, recensione ed unbonxing del gioco della Ghenos Games

Naufragos è un gioco dove è necessario collaborare ma che alla fine ha un solo vincitore

Naufragos è un gioco dove è necessario collaborare ma che alla fine ha un solo vincitore


Naufragos è un gioco da tavolo per 1-4 persone ambientato su un’isola deserta. E’ il primo gioco di Alberto Corral ed un partita può durare anche due ore e mezza soprattutto se ci sono giocatori che soffrono di paralisi da analisi o alle prime armi. Il tema del gioco è quello classico alla Robinson Crusoe. Un gruppo di persone si ritrova a naufragare su un’isola deserta ed è costretto a raggiungere un duplice obiettivo. Da un lato sopravvivere e dall’altro creare le condizioni per poter lasciare l’isola e tornare alla civiltà. Naufragos è un gioco cooperativo, come Le Leggende di Andor, e l’obiettivo di tutti è battere il gioco. C’è una differenza, però, con i cooperativi classici. Alla fine di una partita di Naufragos ci sarà un solo vincitore e questo inserisce delle dinamiche molto intriganti che rischiano di trasformare la nostra bella isoletta in uno scenario da “Il signore delle mosche”.

La spiaggia è l'elemento centrale di Naufragos è qui che si svolgono la maggior parte delle azioni di gioco

La spiaggia è l’elemento centrale di Naufragos è qui che si svolgono la maggior parte delle azioni di gioco

Ogni giocatore avrà il controllo di un naufrago che è caratterizzato da un ammontare di energia variabile e da un’abilità speciale. Ogni giocatore avrà a disposizione due azioni, tranne il primo giocatore che potrà usufruire di un’ulteriore azioni da usare nell’accampamento. Le azioni permetteranno di accumulare cibo, legno, resti del naufragio oppure costruire ripari o segnali utili per farsi salvare da una nave di passaggio. Da ricordare che ad ogni turno i naufraghi dovranno fronteggiare un evento che influirà sulle condizioni atmosferiche.

Le azioni, però, non si limitano solo a quelle disponibili sulla spiaggia. Ci sono l’accampamento che all’inizio mette a disposizione cinque azioni e poi c’è l’isola da esplorare. L’esplorazione dell’isola è la parte più narrativa di Naufragos. L’isola presenta tre livelli di difficoltà che partono dalla costa per arrivare alla montagna. Ogni livello è rappresentato da un mazzo di carte che può fa scattare dei bivi che richiederanno delle decisioni da parte dei giocatori.

Il board dell'isola da esplorare e dell'accampamento hanno un ruolo importante nello sviluppo della partita

Il board dell’isola da esplorare e dell’accampamento hanno un ruolo importante nello sviluppo della partita

In definitiva Naufragos è un ottimo gioco, divertente e con partite sempre diverse. L’idea del cooperativo imperfetto mi è piaciuta molto ed aggiunge un pizzico di cattiveria al titolo. Le carte terreno, che cambiano ad ogni partita, così come le carte evento, danno un’alta rigiocabilità. L’interazione tra i giocatori è limitata alla cooperazione. Le regole sono piuttosto semplici ed il fatto che ci sia la versione italiana del gioco annulla il testo massiccio presente sulle carte.

Naufragos è esente da difetti? Purtroppo no. La componentistica presenta un difetto sul board della spiaggia che manca di un tassello. La Ghenos Games si è impegnata a fornire un adesivo a tutti coloro i quali hanno una copia fallata del gioco. Le carte sono discrete ma vanno comunque imbustate. Il resto della componentistica è di buon livello. Altro difetto è il regolamento che in quanto a difetti e dubbi riesce a battere a mani basse persino Ginkgopolis. Anche in questo caso la Ghenos ha riscritto il regolamento e lo ha messo a disposizione sul proprio sito. Vi consiglio anche la lettura di questa discussione sulla Tana dei Goblin. Superati questi due ostacoli vi troverete tra le mani un bel gioco. Lo si trova in vendita, tra gli altri, sul sito di Ready2Play a 35.95 euro. Sulla pagina di Facebook di Giochi & Giocatori trovate una photogallery dedicata a Naufragos. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter

Annunci
  1. Daniele
    4 giugno 2013 alle 12:06

    mi deve arrivare ad ore, però cè da precisare che il difetto sul tabellone era limitato a poche copie del gioco ora si trova solo la versione corretta

  1. 4 luglio 2013 alle 15:36
  2. 2 aprile 2014 alle 13:35
  3. 17 luglio 2014 alle 18:43
  4. 10 ottobre 2014 alle 10:49

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...