Home > Giochi da Tavolo, Recensioni > Phantom Society, recensione ed unboxing

Phantom Society, recensione ed unboxing

Un fantasma è stato scovato all'interno del Grand Palace Hotel

Un fantasma è stato scovato all’interno del Grand Palace Hotel


Phantom Society è un gioco da tavolo per 2-4 persone in cui a confrontarsi all’interno del Grand Palace Hotel c’è una squadra di cacciatori di fantasmi e una squadra di spettri. Una partita a Phantom Society, indipendentemente dal numero di giocatori coinvolti, è di una mezzoretta per cui siamo di fronte ad un family game o un filler se preferite. Phantom Society è un gioco a squadre. Due giocatori prendono i cacciatori di fantasmi e due giocatori gestiscono i quattro fantasmi che infestano questo hotel scozzese in cui è ambientato il gioco. Chiaramente se si gioca in due o in tre il concetto di gioco a squadre non cambia, semplicemente si distribuiscono diversamente cacciatori e fantasmi.

Le meccaniche di gioco sono molto semplici e si spiegano in cinque minuti. Ogni giocatore avrà in dotazione una serie di tessere stanza di uno dei quattro colori disponibili. A turno ogni giocatore inserisce sul board sagomato una delle stanze. Dopo che il board è stato completato tocca alla squadra dei fantasmi. I cacciatori chiudono gli occhi e i membri della squadra dei fantasmi nascondono le quattro essere fantasma sotto altrettante tessere stanza. I fantasmi sono evidenziati dagli stessi colori delle stanze e vanno nascosti tenendo conto dell’abbinamento di colore. Il fantasma rosso va nascosto sotto una stanza rossa per capirci.

Una sezione del board di Phantom Society

Una sezione del board di Phantom Society

Una volta nascosti i fantasmi si comincia a giocare. I fantasmi non si muovono mai dalla loro casella di partenza, però possono infestare/distruggere le stanze adiacenti alla loro tessera di partenza. La distruzione di una stanza equivale a prendere la tessera e scartarla provocando un danno monetario pari al valore della stanza. I cacciatori invece cercano di trovare i fantasmi regolandosi sulle stanze distrutte, però nell’indagare distruggono a loro volta le stanze se non trovano un fantasma. Quando un cacciatore cattura un fantasma avrà un grosso vantaggio perchè saprà che di sicuro gli altri non si troveranno sotto le tessere del colore corrispondente al fantasma catturato. Il gioco andrà avanti fino a quando non saranno stati catturati tutti e quattro i fantasmi oppure fino a quando i fantasmi non avranno procurato danni per 45.000 sterline.

Le tessere stanza di Phantom Society

Le tessere stanza di Phantom Society

Phantom Society è sostanzialmente tutto qui, c’è la possibilità di variare in maniera dinamica le condizioni di vittoria utilizzando le carte personaggio, ma comunque il cuore del gioco resta lo stesso. Phantom Society è un gioco semplice ma non banale, può servire per lanciare una serata oppure per far giocare chi non si è mai avvicinato ai giochi da tavolo. La componentistica e di buon livello ed il sistema escogitato per inserire i fantasmi al di sotto delle tessere stanza è ben fatto. La meccanica a squadre lo rende abbastanza vario e divertente. L’edizione italiana del gioco, che riguarda solo il regolamento visto che per il resto è indipendente dalla lingua, è stata curata dalla Asterion Press. Lo si trova in giro a poco meno di 33 euro, io l’ho comprato su Ready2Play. Se cercate qualcosa di diverso ma sullo stesso livello di semplicità potete dare uno sguardo a Qwixx oppure a Ultimate Werewolf: Inquisition. Sulla pagina Facebook di Giochi & Giocatori trovate un po’ di foto su Phantom Society. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...