Home > Giochi da Tavolo, Giochi di Carte, Varie > Giochi e Giocatori, le interviste: Salvatore aka Sava73

Giochi e Giocatori, le interviste: Salvatore aka Sava73

Sava il terribile che riflette sulla sua prossima strategia

Sava il terribile che riflette sulla sua prossima strategia


Ci sono dei giorni in cui odio il mio lavoro. Ore passate nei bassifondi. Brutte frequentazioni, brividi costanti, un continuo guardarsi le spalle. Alla fine ce l’ho fatta. Ho ottenuto l’intervista con il misterioso Sava. Tutti lo conoscono ma pochi hanno il coraggio di nominarlo. Ha accettato di incontrarmi. Il bar dove ci incontriamo ha visto giorni migliori, quello dell’inaugurazione. Lui è seduto in fondo, in cima alla catena alimentare. In questo posto non si muove un dito di polvere che lui non voglia. Dire che ho paura è minimizzare la faccenda. La devo smettere con queste interviste. Prendo il coraggio e le parole a due mani e le spingo fuori.

Qual è stato il tuo primo gioco da tavolo?

“Il primo gioco non si scorda mai vero?”, ghigna, “Già e col primo gioco solitamente nasce la passione. Sarò banale, io rientro a pieno nel titolo della categoria qui descritta. La passione in realtà nasce dalla mia prima serie tv. Colpito, innamorato perso di Battlestar Galactica. Il mio amico Demian pensa di farmi un regalo gradito e mi omaggia con la prima edizione del gioco da tavolo dedicato alla serie.
E’ stato un imprinting. Come la partenza dello Space Shuttle, una gran botta all’inizio e poi via a velocità crescente.”.

Provo a chiedere che fine abbia fatto Demian, ma mi fanno gentilmente notare che l’argomento non è gradito. Inghiotto nervosamente la mia curiosità e passo oltre. Le domande, quelle giuste, uccidono molto di più della pistola.

Quali sono i tuoi giochi preferiti a perchè?

“Mi sono dilungato troppo su BSG, di cui adoro tutto, ambientazione, meccaniche, situazioni, però devo pure specificare che da lí sono cresciuto o meglio, ho maturato un gusto per i GdT decisamente opposto a quello che ci si potrebbe aspettare da un tale inizio. Per farla breve: pochi AmericanTrash e molti German. Fra i miei preferiti c’è senza il minimo dubbio El Grande. Le meccaniche di maggioranza, soprattutto, mi appassionano, anche perchè spesso sono affiancate da bastardate, l’unica vera meccanica imprescindibile per avere la mia attenzione. Impossibile non nominare anche Puerto Rico, Alta Tensione e Tigris & Euphrates …Ammazza che scontato che sono!? Bhe se sono classici un motivo ci sarà. Fra le new-entry, cosí per dare un tocco di originalità: Vanuatu (qui i goblin ridono per l’originalità), vero baluardo della bastardità e Targi”

Capisco immediatamente che ogni volta che sentirò nominare la parola maggioranza mi scivolerà un cubetto di ghiaccio lungo la schiena. E’ il prezzo da pagare per fare quello che nessuno ha mai fatto prima. Bevo un sorso di coraggio liquido e vado avanti.

Qual è l’evento/fiera a cui ti piace di più partecipare?

Play a Modena. Ci sono stato solo una volta, l’anno scorso, ma sono stato catturato dall’atmosfera e dalla familiarità che ci si respira. A differenza di Lucca c’è meno casino, spazi dedicati per giocare e solo gdt, tanti gdt, dalla mattina alla sera senza distrazioni cosplayer a parte”

Ci ho girato attorno fin troppo. E’ il momento di affondare nella cruda verità. La tiro via tutta d’un fiato.

C’è una partita che ricordi più delle altre per il divertimento che ti ha dato?

“Dovrei raccontarti(vi) ancora di BSG, ce ne sarebbero di situazioni divertenti… ma mi parrebbe di essere un po’ troppo ripetitivo e monotematico…dato, pero’, che di robe allegre ne succedono al mio tavolo ti(vi) racconto di quella volta con El Grande.Eravamo al penultimo turno. Ero stato fra il terzo e il quarto posto tutta la partita ma stavo risalendo prepotentemente grazie ad un paio di mosse buone ma pure due o tre disattenzioni dei miei amici. Alla vigilia dell’ultimo turno ero primo.L’unico che poteva mettermi i paletti fra le ruote gioca la sua carta… ed è esattamente quello che io mi auguravo fosse! Avevo via libera la partita era virtualmente chiusa! Cosa faccio? In preda ad un delirio di “onnipotenza” gioco la mia carta potere per l’ordine di turno, mi prendo la carta azione che volevo fra quelle disponibili, metto i cubetti in gioco e dichiaro la mia vittoria! 😀 … ignorando completamente che tutti gli altri 3 ( l’unico era stato il mio “avversario” diretto per la vittoria ) dovevano ancora giocare la loro carta potere, scegliere quella azione, prendere i cubetti e poi semmai giocarli pure loro in ordine di turno e giocatore per giocatore .. ahahhahahah tutti a guardarmi con due occhi cosi’ O_O e io a ridere per l’imbarazzo! “.. E vi ho risparmiato l’ultimo turno, tanto era inutile!” *vergogna”

Sono sul lato oscuro. Non ho altra scelta se non continuare a camminare verso la luce, sperando che non siano i fari di un’auto in corsa.

Giochi solo ai giochi da tavolo e di carte oppure hai altre passioni ludiche?

“Quando la famiglia me lo permette gioco a calcetto ma forse non intendevi questo 😛 La risposta è si, gli FPS. First Person Shooter. In generale li ho provati e giocati tutti, nello specifico ora sono su Battlefield 3 in trepidante attesa del quarto capitolo. Grande grafica, mappe infinite, cura dei dettagli, vagamente simulativo (senza arrivare agli eccessi di Arma II/III), gran feeling con le armi e soprattutto grandissimo
divertimento con il Clan di gioco! Mi piace molto giocare col pc, GTA, FIFA, MK non mi bastano mai ma potessi scegliere starei sempre al tavolo con gli amici e una scatola nuova da spiegare!”

C’è un gioco che ti piacerebbe avere e che non sei riuscito a trovare?

“Uno? Che fai giri il dito nella piaga o trolli?? Si ovvio ne ho una lista 😦 Vabbeh riduciamo l’elenco a due titoli eclatanti:

1) Dune

Politica, diplomazia, tradimenti e tutto nel mondo creato da Herbert!! Impossibile da trovare oggi ( se non a
costi da collezionista ) .. al primo che dice Rex lo picchio.

2) Antike

Mac Gerdts è di sicuro il mio autore preferito e questo gioco l’ho scoperto quando ormai è diventato introvabile
(nella sua quarta edizione, quella migliorata). Fortunatamente è prevista una ristampa, pure se è stata piu volte
annunciata e poi posticipata”

Mi rilasso, errore. Divento meno attento, errore. Il disastro è dietro l’angolo.

Che tipo di giocatore sei?

Qui mi si gela il sangue.

“Bastardo? 🙂 Mi piace quando riesci a chiudere l’avversario all’angolo senza possibilità che possa muoversi e poi lentamente lo finisci. Ahahahahha scherzo! Ma non troppo. Mi piace l’idea di fare ì dispetti nei giochi, ma sono al tavolino
principalmente per giocare! Non importa chi vince, importa divertirsi. Ovviamente vincere piace a tutti ed è a quello che si mira, rosico pure duro quando perdo, ma 5 minuti ed è passato tutto soprattutto se è stata una bella partita!”

Fa un cenno ad uno degli scagnozzi persi nel buio della sala. Non attende risposta. E’ scontata.

C’è un gioco o un’ambientazione particolare che ti piacerebbe vedere sugli scaffali?

“Sono molto sensibile alle ambientazioni sci-fi e bisogna ammettere che la scelta non manca per il resto non vedo grandi lacune nella produzione del settore… forse qualcosa di comico a sfondo sessuale? Potrebbe forse essere l’idea che manca, senza l’esagerazione vista ultimamente e di cui non cito il nome perché a mio dire non può essere accostata a chi fa la produzione seriamente”

Cosa ti piace dei giochi da tavolo?

“Il calore e l’allegria degli amici, la compagnia, le chiacchiere, le prese in giro. Si in effetti il GdT potrebbe anche non esserci… pero’ è particolarmente utile a creare l’atmosfera di cui sopra :)”

Che giochi porti ad una serata con giocatori alla prima esperienza e che consiglio daresti a chi si vuole avvicinare al mondo dei giochi da tavolo e dei giochi di carte?

“Io ho iniziato da BSG ( ammazza, ma quante volte l’ho nominato sto gioco? Manco mi pagassero 😛 ) non esattamente un gioco per neofiti a pensarci bene, e io stesso l’ho presentato a neofiti tanta era la “passione” per la situazione che creava, è stato quasi sempre un successo. Secondo me non esiste il gioco perfetto per le new entry. Esiste il gioco che ti stimola o che crea divertimento nel gruppo al tavolino.
Oddio… ora che ci penso uno che proprio non fallisce mai è Dixit! Si forse è il gioco perfetto per scaldare l’ambiente.. ma se dopo non ci metti un German Spaccacervello che soddisfazione c’è? Ho iniziato tantissimi amici ai GdT, ho proposto Alta Tensione, BSG, Railways of the World e perfino Puerto Rico come partenza. Sarà la mia risata contagiosa… ma nessuno si è mai lamentato o non ha chiesto un altro gioco 🙂 ( Semmai rivolgerei di piu’ l’attenzione al “giusto” gioco in base al numero dei giocatori )”

Una confessione in piena regola. Tutta questa intimità comincia a spaventarmi sul serio. E’ il lupo che fa l’amico con l’agnello.

Nei giochi dove è prevista la scelta di un colore giochi sempre con lo stesso?

“…E non solo! Se il mio colore non c’è probabilmente quel gioco non mi piace.
Produttori siete avvisati: senza il Verde Sava non gioca”

Inutile dire che il Verde da qualche anno a questa parte c’è sempre.

C’è un gioco nel quale ti senti di poter competere con qualsiasi giocatore?

“Domanda sborona? Tzè… a me? Ahhahahha allora non lo sai che a Lucca io e Kadaj ci sfideremo a Fantascatti per il titolo di miglior “pensodeesseermejo” d’Italia e confinanti? E a Modena ci sarà LA partita di BSG ( o almeno l’idea è quella ) Con Agzaroth, AleDrugo, Stec, Gixx e Cola? Ai giochi di maggioranza ( El Grande su tutti ) è dura che perda….nonostante il KingMaking e tutti contro di me – qui ho sboronato alla grande 😛 …le cose se non le sai, salle!”

Ormai non ho nulla da perdere, vado avanti come un treno senza freni

Quanti giochi hai nella tua collezione?

“BoarGameGeek dice 95 giochi e 14 espansioni…”

Il prossimo gioco che comprerai?

“Ehm… fatto ieri un ordine da MilanSpiel

Jaipur
Sobek
Tinners Trail
Finstere Flure
Funkenschlag: Russland/Japan
Pocket Battles: Orks vs. Elfen
Maria
Pony Express

….non ditelo a mia moglie!”

Qual è il gioco che avrà maggior successo nel 2013?

“Se dipendesse da me: Concordia di Gerdts. E forse un po’ da me dipender‡… ai presente quante volte ho scritto qui BSG? Ecco fatti un’idea di cosa possa essere per me l’hype 🙂 Max, Luca e Sprunx dell’Asterion credo ancora ridano per il casino creato nell’attesa infinita di Vanuatu.. Concordia è il mio nuovo chiodo fisso :)”

Provo a fargli notare che anche per me Concordia è il gioco più interessante tra quelli di prossima uscita. Fatica inutile, capisco che è finita quando dall’ombra sbuca la scatola di El Grande.

“Giochiamo? Io prendo il verde, va bene?”

Buon Gioco e ricordatevi “Giocare Mi Piace“.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter

Annunci
  1. 9 ottobre 2013 alle 11:58

    Ma tra tutti proprio questo antipatico hai intervistato, buu buuu 😀

  2. sava73
    9 ottobre 2013 alle 13:33

    puppamelo ramsey 😛

  3. 11 ottobre 2013 alle 00:29

    Bella intervista…respect…

  1. 16 ottobre 2013 alle 12:37
  2. 30 novembre 2013 alle 00:32
  3. 4 dicembre 2013 alle 13:58

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...