Home > Giochi da Tavolo > Fluxx: The Board Game cambia le carte in tavola a Game Night

Fluxx: The Board Game cambia le carte in tavola a Game Night

Una fase di gioco di Fluxx: The Board Game

Una fase di gioco di Fluxx: The Board Game


Puntata rocambolesca la numero venticinque di Game Night. Il gioco da tavolo scelto come protagonista è Fluxx: The Board Game, un gioco per 2-4 persone che dura una mezzoretta o poco più. Si tratta ovviamente della versione da tavolo del famoso gioco di carte che ha avuto grande successo in tutto il mondo. Per chi non lo conoscesse può farsi una cultura guardando la puntata di Table Top dedicata a Star Fluxx con sottotitoli in italiano oppure leggendo la recensione della versione per iPad e iPhone di Fluxx.

Fluxx: The Board Game ricalca il concetto che sta alla base di Fluxx. Si parte con delle regole ed un setup definito e poi durante la partita tutto può cambiare. Cosa cambia rispetto al gioco di carte? Ci sono dei segnalini da muovere su un board per raggiungere gli obiettivi. Il board cambia di momento in momento, grazie ad un simpatico sistema di azioni e livelli. Non poteva mancare, ovviamente, il classico mazzo di carte che definisce i cambiamenti. Le regole, almeno quelle iniziali, sono molto semplici. Si pesca una carta, si gioca una carta e si muove uno dei segnalini di uno spazio sul board.

L’interazione è molto alta così come il divertimento. Lo spirito caciarone e giocoso che è tipico del gioco di carte sembra essersi trasposto efficacemente anche sul gioco da tavolo.
Fluxx: The Board Game si trova in giro a meno di 30 euro e se vi è piaciuto il gioco di carte o se volete provare qualcosa di diverso è sicuramente una scelta da tenere in considerazione. Per chi volesse recuperare le puntate precedenti di Game Night può partire da quella dedicata a Speculation. Vi lascio con il video della venticinquesima puntata di Game Night. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter


Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 14 novembre 2013 alle 12:52

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...