Home > Anteprime, Giochi da Tavolo, Giochi di Carte > Lucca Comics and Games 2013, 31 ottobre i giochi provati

Lucca Comics and Games 2013, 31 ottobre i giochi provati

Zombicide è stato preso d'assalto fin dai primi minuti di Lucca Comics and Game 2013

Zombicide è stato preso d’assalto fin dai primi minuti di Lucca Comics and Game 2013


Ci siamo. Il primo evento ludico italiano, per numero di partecipanti, è cominciato. Lucca Comics and Games edizione 2013 ha vissuto la sua prima giornata di fiera. Sbrigate le formalità per l’accredito stampa, molto più veloci ed efficienti degli anni precedenti, mi sono diretto verso il padiglione games. Fin dal primo giro è stata chiara una cosa, tranne qualche rarissima eccezione, e tranne quelli già annunciati in edizione italiana, non ci sono giochi da tavolo e giochi di carte presentati alla recente Fiera di Essen. Da questo punto di vista si è fatto un passo indietro rispetto all’edizione 2012. La prima tappa è stata lo stand della Asterion Press, prevedendo un grosso afflusso nei giorni a venire mi sono dedicato alla prova dei tre big presentati dalla casa editrice emiliana. Mercanti di Venere, Nations e Zombicide di sicuro sono tra i titoli più attesi di Lucca Comics and Games edizione 2013.

Il primo della lista è stato Mercanti di Venere. Purtroppo mi sono seduto al tavolo dove veniva dimostrata la versione classica, più semplice e meno variegata di quella moderna. Il gioco mi è sembrato un po’ troppo dipendente dalla fortuna in alcuni passaggi, ma non sempre è un difetto, e soprattutto totalmente privo di interazione tra i giocatori. Un pick and delivery senza grosse variazioni. La componentistica è ottima, se vi piace il genere andate a colpo sicuro, altrimenti potreste restare delusi da questo titolo.

Nations è stato presentato alla Fiera di Essen. In molti lo hanno additato come un clone semplificato di Through The Ages. Sicuramente c’è qualche similitudine, ma il gioco è abbastanza diverso. La prova su strada, durata comunque una quarantina di minuti è stata soddisfacente. Sembra un gioco che mantiene tutte le promesse fatte in sede di anteprima. Resta da approfondire con una recensione, ma l’impatto è stato molto positivo.

Zombicide è di tutt’altro genere. American game purissimo, cooperativo con tonnellate di miniature, dadi, ed atmosfera resa alla perfezione. Gli scenari sono molteplici e in continuo aumento. La qualità generale del prodotto è ottima e c’è anche una buona profondità strategica. Se vi piacciono i cooperativi è sicuramente da tenere in grande considerazione.

Dopo la pausa pranzo sono passato allo stand della Cranio Creations dove ho potuto provare un’altra delle novità di Essen: Tash-Kalar. A dire il vero non avevo grandi aspettative su questo titolo dopo aver visto un po’ di video. Invece mi son dovuto ricredere. Vlaada Chvatil ha confermato le sue qualità di game designer. Ho provato la modalità a squadre con 4 giocatori che è solo una di quelle disponibili. La sensazione è che, pur trattandosi di un titolo scacchistico, siamo di fronte ad un gioco che non dovrebbe mancare nella ludoteca di un giocatore che si rispetti. Non è un capolavoro come TTA o Mage Knight, ma ad un primo impatto sembra un titolo di tutto rispetto, lo approfondirò in sede di recensione.

Dopo Tash-Kalar mi sono dedicato un po’ agli acquisti personali, di cui vi parlerò in seguito. In serata, dopo cena, ho partecipato alla prima delle tre serate organizzate dalla Tana dei Goblin di Pisa. Il titolo delle serate è Essen-Lucca linea diretta. Ho trovato una serie impressionante di giochi presentati in Germania ed ho optato per Legacy: The Testament of Duke de Crecy. Il gioco, pur non avendo interazione diretta tra i giocatori, si è rivelato molto divertente e facile da giocare confermando tutte le belle impressioni che avevo ricavato dai video in giro per la rete. E’ un acquisto che consiglio senza dubbi, così come vi consiglio di partecipare alle serate della TdG di Pisa. Complimenti. Vi rimando a domani sera per il report della seconda giornata. Intanto potete guardare la photogallery presente sulla pagina Facebook di Giochi e Giocatori e seguire il live giornaliero via Twitter e Instagram. Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook su Twitter e su Instagram

Annunci
  1. lucand
    1 novembre 2013 alle 06:36

    Ti consiglio di provare 1400; e’ un gioco autoprodotto da dei ragazzi umbri che si trova accanto al gioco dell’anno (augustus)

    • 1 novembre 2013 alle 23:57

      Si trova nella zona autoproduzioni oppure nello stand di Augustus? Domani lo cerco e lo provo. Grazie per la segnalazione.

  2. 1 novembre 2013 alle 07:33

    Il gioco sugli zombie deve essere proprio bello

    • 2 novembre 2013 alle 00:00

      Se ti piace il genere ha pochi difetti. Provalo se ti capita, se non sei a Lucca magari puoi provarlo in giro durante uno degli eventi organizzati da Asterion

  3. lucand
    2 novembre 2013 alle 06:48

    Accanto allo stand augustus, ci sono un sacco di tavolini, sono li.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...