Home > Anteprime, Giochi di Carte > Pirates! Card Game, anteprima del gioco di carte di Jules Prick

Pirates! Card Game, anteprima del gioco di carte di Jules Prick

I combattimenti sono il fulcro di Pirates! Card Game

I combattimenti sono il fulcro di Pirates! Card Game


Pirates! Card Game è un gioco di carte per 2-6 persone della durata di una mezzoretta. E’ il primo gioco di Jules Prick che per finanziarlo è passato, come ormai fanno in molti, da Kickstarter. Il gioco è ad ambientazione piratesca classica e si inserisce nella categoria dei filler. Non conoscevo questo gioco ma un amico che si diletta con le traduzioni mi ha chiesto di revisionare il regolamento in italiano, otto pagine in tutto, e con piacere me lo sono letto. Pirates! ci mette a capo di un capitano pirata che costruisce man mano la sua flotta e la porta a dominare i sette mari sconfiggendo tutti quelli che gli si parano davanti.

La partita, infatti, si può vincere in due modi differenti. Accumulando sette punti pirata con navi, tesori e roba simile oppure eliminando dal gioco tutti gli avversari. Ogni nave è caratterizzata da un valore in punti, un equipaggio, un valore in velocità ed una capacità di combattimento che si esprime con i cannoni. Il combattimento si svolge lanciando i dadi e giocando delle carte battaglia. Si può combattere contro le navi degli altri giocatori oppure contro le carte nave per conquistarle. L’uso delle carte si dipana, ovviamente, lungo tutto il gioco. Ad ogni turno ci sono cinque fasi da attraversare

1- Pescare carte pirata, carte avventura e gettoni equipaggio
2- Rivela carte avventura
3- Battaglia
4- Riorganizza la flotta
5- Scarta le carte in eccesso

Il combattimento è ben fatto perchè prima c’è un check di velocità per controllare se l’attaccante raggiunge l’attaccato, poi c’è l’attacco a distanza con i cannoni ed infine il combattimento corpo a corpo sul ponte. Alla fine il vincitore prende anche la nave dello sconfitto. Non mancano tutti i topos tipici delle storie di pirati, tesori, isole, fughe precipitose ed eventi rocamboleschi. Il tutto si svolge con le carte. Le carte avventura sono navi o tesori, mentre le carte pirata vengono usate per le strategie, le battaglie e l’inventario di bordo. Ogni singola carta ha il suo uso ed i suoi poteri specifici. Nel complesso il gioco sembra molto interessante e soprattutto veloce. Se siete in cerca di una scusa per lanciare un po’ di secchiate di dadi e pescare qualche carta potreste aver trovato quello che fa per voi. Quando uscirà cercherò di metterci le mani sopra perchè il tema piratesco mi attira sempre parecchio. La foto che vedete in cima al post è presa da BoardGameGeek. Nell’attesa, anche se con meccaniche molto diverse, potete fare una partita a Seven Seas: Il Canto delle Sirene. Vi lascio con il video usato per illustrare Pirates! Card Game su Kickstarter. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook su Twitter e su Instagram


Annunci
  1. 5 settembre 2014 alle 08:18

    Ma questo tuo amico è davvero un fico! =D

  1. 5 settembre 2014 alle 15:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...