Home > Giochi da Tavolo, Giochi di Carte > Lucca Comics and Games, 2 Novembre: Patchistory e Panamax

Lucca Comics and Games, 2 Novembre: Patchistory e Panamax

Patchistory edizione DV Giochi

Patchistory edizione DV Giochi


Si è chiusa l’edizione 2014 di Lucca Comics and Games. Per le considerazioni finali vi rimando al post di domani. La domenica è tradizionalmente il giorno delle famiglie e quindi è stato più semplice provare qualche gioco da giocatori. Gli obiettivi di giornata, obbligatoriamente da chiudere entro le tre del pomeriggio, erano Patchistory, Alchimisti e Panamax. Purtroppo per me e per fortuna della Cranio Creations il tavolo di Alchimisti è stato perennemente occupato per quattro giorni. Acquisto al buio e relativa recensione nei prossimi giorni. Mi sono diretto alla DV Giochi per provare Patchistory ed ho trovato un ottimo spiegatore che ci ha illustrato tutto il gioco passo per passo con dovizia di particolari e di consigli. Ho giocato una partita a due giocatori ed il gioco è filato liscio. Ci siamo divertiti molto ed abbiamo avuto la netta sensazione di partecipare alla costruzione di una civilità. Patchistory ha come meccanica base quella della patch che è un modo elegante per dire tile placement. In sostanza si gioca con delle tessere che vanno attaccate l’una all’altra coprendo di volta in volta un quarto, una metà o anche tutta la tessera o le tessere precedenti. Le tessere forniscono risorse, leader, meraviglie, forza militare, difesa, movimento, politica e molte altre cose.

Le civilità comunicano tra loro con le rotte commerciali, si possono minacciare, sfidare, alleare e aiutare. Tutte le risorse sono tenute dietro uno schermo che ha anche un utile riassunto delle cose da fare con i punti politica che sono un bel po’. Apparentemente non ci sono tattiche privilegiate rispetto ad altre ed i modi di fare punti, grazie al sistema del voto, sono sempre diversi. Conoscendo bene le regole la partita dovrebbe durare intorno alle due ore, la seconda e la terza era, ogni era dura cinque turni, prendono un po’ di tempo perchè le cose da fare e le alternative sono tante. L’impressione che mi ha lasciato è veramente ottima.

Lo schermo del giocatore di Patchistory

Lo schermo del giocatore di Patchistory

Panamax è edito dalla HCD che da rivenditore/distributore ha fatto il grande salto. E’ il primo gioco di questa casa editrice e lo si poteva provare negli spazi della ludoteca libera. A spiegarcelo è stato uno degli addetti della HCD. In questo caso le regole sono state sicuramente di meno rispetto a Patchistory ma il gioco non è assolutamente inferiore in quanto a profondità. Ci sono da gestire le navi e le merci della nostra compagnia e c’è da acquisire azioni delle altre compagnie in gioco perchè alla fine quello che conta non è il valore della compagnia ma il nostro patrimonio personale. Gioco a fortuna zero, con tante variabili e decisioni tattiche e strategiche non di poco conto. Abbiamo giocato metà partita e dopo un primo turno piuttosto agevole ci siamo trovati di fronte a problematiche del tutto diverse e impreviste. Confermato tutto l’hype della vigilia, sembra un gioco che merita. A breve la recensione.

Se volete leggere i report dei giorni precedenti li trovate qui sotto, le photogallery sono sulla pagina Facebook di Giochi e Giocatori. Buona Lettura e Buon Gioco

Lucca Comics and Games 30 ottobre

Lucca Comics and Games 31 ottobre

Lucca Comics and Games 1 novembre

Segui Giochi & Giocatori su Facebook su Twitter e su Instagram

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...