Home > Giochi da Tavolo, Varie > Sheriff of Nottingham, bluff, trucchi e inganni nella nuova puntata di Table Top

Sheriff of Nottingham, bluff, trucchi e inganni nella nuova puntata di Table Top

Una fase di gioco a Sheriff of Nottingham

Una fase di gioco a Sheriff of Nottingham


Tutti conosciamo, chi più chi meno, la leggenda di Robin Hood e il suo terribile avversario lo Sceriffo di Nottingham. Wil Wheaton ha voluto rinfrescarci la memoria con il gioco da tavolo protagonista della nuova puntata di Table Top. Sheriff of Nottingham è stato scelto dal pubblico del programma ed ha messo in mostra le sue qualità. Innanzitutto c’è da dire che il gioco avrà un’edizione italiana ad opera di Asterion Press, la data di uscita al momento non è stata ancora ufficializzata. Dovendo fare una previsione direi che c’è qualche speranza di vederlo per la prossima edizione di Lucca Comics and Games. Per quanto riguarda le regole e la tipologia di gioco siamo di fronte ad un filler, durata massima di un’ora, per 3-5 giocatori.

Le regole e le meccaniche sono molto semplici. In sostanza i giocatori sono dei commercianti che vogliono entrare a Nottingham per vendere le proprie merci. Alcune sono legali, come ad esempio la frutta, il formaggio, la verdura e la carne, altre invece sono un po’ meno gradite alle autorità. I giocatori ad ogni turno cercano di entrare in città con le merci. Mettono le carte all’interno di un sacchetto e decidono se accompagnarlo o meno con un po’ di monete per ehm facilitare l’ingresso.

Lo sceriffo, che cambia ad ogni turno seguendo il senso orario al tavolo, decide se far passare o meno le merci intascando le eventuali donazioni. Se decide di fermare un carico apre il sacchetto e controlla le carte. Se sono verdi, ovvero legali, ha sbagliato e deve rimborsare il mercante, se c’è almeno una carta rossa allora ha fatto bene e la merce viene confiscata. Inoltre il mercante paga una penalità. Tutto ruota intorno a merci e monete che alla fine danno i punti vittoria. Ovviamente sono permessi bluff, inganni, patti, truffe, qualsiasi cosa vi possa venire in mente. Sheriff of Nottingham è tutto qui.

Se volete esplorare lo stesso periodo storico con un altro gioco light ma di tipologia completamente diversa vi consiglio di dare uno sguardo a Richard I, se invece volete qualcosa di più sostanzioso come durata e difficoltà allora Trickerion potrebbe fare al caso vostro. Vi lascio al video della puntata di Table Top dedicata a Sheriff of Nottingham. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook su Twitter e su Instagram


Annunci
  1. dino
    14 giugno 2015 alle 00:42

    Che giocaccio. Non lo comprerei nemmeno se mi date un miliardo di soldi. Pensavo meglio.

  1. 24 febbraio 2015 alle 21:36
  2. 4 marzo 2015 alle 15:37

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...